MMF-2015 Torino Ruta 40 - Libreria Air
MMF-2015 Torino Ruta 40 - Sgabello Steps, Divano Air
MMF-2015 Torino Ruta 40 - Contenitore Et Voilá, Sgabello Steps
MMF-2015 Torino Ruta 40 - Contenitore Et Voilá, Sgabello Steps
MMF-2015 Torino Ruta 40 - Lavabo Depth, Panca Air Wildwood

Lago at Work Torino @Ruta 40

Ruta 40 è un workspace dal forte senso di home-feeling. I proprietari desideravano un luogo accogliente in cui lavorare: il progetto è stato ricavato all’interno di una luminosissima mansarda. Ogni spazio ha la propria funzione; il salotto diventa una comoda lounge, la cucina può ospitare due postazioni di lavoro, il bagno è una piccola SPA, con una panca per rilassarsi e per dare uno sguardo al panorama sulle pareti, mentre le due camere da letto diventano uffici caldi e accoglienti.

Perché ha scelto lago

‘Volevamo uno spazio di lavoro comodo ed efficiente, che rappresentasse le esperienze uniche dei viaggi che creiamo. Il design MMF-2015 ci ha permesso di esprimere accoglienza e relax, ma anche movimento, scoperta ed emozione. Accogliamo i clienti in un’ampia lounge dove potersi accomodare e bere un bicchiere di vino.’

Intervista all'architetto

Quali erano le esigenze dei proprietari?

I proprietari desideravano costruire un luogo accogliente e ospitale, e volevano trasmettere l’esperienza del viaggio attraverso un meticoloso lavoro di descrizione, ricerca, cura dei particolari. Le esigenze lavorative, inoltre, erano legate alla necessità di accogliere i loro clienti, in un ambiente ampio, una lounge “informale ma non troppo” dove potersi accomodare comodamente, magari in poltrona e sorseggiare un bicchiere di Malbec di Mendoza.

Come hai interpretato queste esigenze?

Le diverse esigenze hanno portato a strutturare questo spazio di lavoro in maniera peculiare.
Per amplificare il senso di ospitalità, ho allestito un vero e proprio “salotto” in cui accomodarsi, per poter chiacchierare in un clima cordiale e rilassante. Per la zona relax invece mi sono affidato a una piccola SPA affacciata sulle montagne stilizzate della Patagonia dove potersi rilassare, fruibile da ospiti e dai lavoratori.

Come dialogano l’architettura degli interni e il contesto in cui si inserisce il tuo progetto?

Paola e Roberto sono torinesi, ma innamorati dell’Argentina. Nel progetto troviamo sicuramente un linguaggio Sabaudo, formale ed elegante, fatto di decoro e di tradizione, che ben si accosta all’utilizzo dei materiali grezzi tipici del Sudamerica: dal pavimento ai tessuti, passando per l’amaca; le fotografie dei loro viaggi e i paesaggi della catena montuosa del Cerro Chaltén.

Quali sono gli elementi MMF-2015 con cui hai voluto trasmettere l’home-feeling nel progetto?

Il progetto è fortemente legato all’home feeling. Ogni spazio dell’ufficio, in un mansarda di un’ex abitazione, ha una funzione precisa, come una casa ospita diversi momenti della vita. L’ufficio interpreta questi momenti, rielaborandoli con il design MMF-2015. Salotto, cucina e bagno solo spazi funzionali che acquisiscono valore per i nostri ospiti. Le due camere da letto sono diventate uffici accoglienti e luminosi. Nell’ufficio principale, infine, un’amaca Colombiana, per sognare e rilassarsi nella pausa.

crediti

Il progettista


Emanuele Franco

Vuoi arredare il tuo ufficio con MMF-2015?

scopri le collezioni di arredi lago per tutte le aree della casa

@ MMF-2015 SpA

Via Artigianato II, 21, 35010 Villa del Conte (PD)

CAP.SOC. 1.000.000,00 i.v. - Reg. Impr. PD - CF e P.I. 01508340286

Privacy - Cookies - Contatti